Error message

Notice: Undefined offset: 1 in counter_get_browser() (line 70 of /web/htdocs/www.faiponline.it/home/drupal/sites/all/modules/counter/counter.lib.inc).

Riflettori accesi ogni giorno sulle Persone con lesione midollare

«Ora che i riflettori su questo evento (partita della vita) si sono spenti, occorre mantenere alta l’attenzione sui bisogni e le aspettative delle persone con lesione midollare, che chiedono a gran voce una maggiore attenzione per il loro diritto alla salute, l’inclusione sociale e le pari opportunità»: lo ha dichiarato Vincenzo Falabella, presidente della FAIP.

Giornata Nazionale 2017: La prima tutela per i nostri diritti

La sua attenzione verso le istanze delle persone con disabilità è per tutti noi di concreto sostegno..La sua responsabilità istituzionale, quale supremo garante dei princìpi della Costituzione e degli Atti Internazionali, rappresenta la prima tutela per i nostri diritti umani: lo ha dichiarato Vincenzo Falabella, presidente della FAIP (Federazione Associazioni Italiane Paratetraplegici), rivolgendosi al presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Lesioni midollari: quest’anno se ne parlerà al Quirinale

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, infatti, ha accolto la richiesta della FAIP (Federazione Associazioni Italiane Paratetraplegici) di ospitare il 3 aprile prossimo, nel Palazzo del Quirinale a Roma, l’importante evento di informazione e sensibilizzazione tradizionalmente promosso in occasione della Giornata Nazionale della Persona con Lesione al Midollo Spinale.

Raffaele Goretti: serve un ponte tra noi e il futuro

Caro Giuseppe e care/i amiche e amici “lesionati midollari”, la nota che ci hai regalato, bollandola come “delusione”, insieme all’amico Danilo in merito alla ”perdita di memoria”, ci richiama tutte/i ad una riflessione che non riguarda soltanto l’impegno o la disponibilità a concedere tempo e risorse alla comune causa, quanto al ruolo stesso della nostra presenza in un contesto sociale in costante movimento e mutazione.

La delusione di Giuseppe Stefanoni espressa nel suo editoriale.

Caro Lesionato Midollare, scusa se mi rivolgo a te con questo termine, so che ti da fastidio perché vuoi essere chiamato con il tuo nome, come d’altronde preferisco io. Stavolta però ti voglio chiamare in questo modo perché, scusa se te lo dico, se fosse stato per te probabilmente saremmo ancora fermi a 40 anni fa quando appunto eravamo solo dei “lesionati midollari”.

A Firenze, presso l'Unità Spinale Unipolare, il secondo incontro intersocietario.

"Considerate le criticità organizzative e funzionali riferite ai servizi dedicati al trattamento e alla presa in carico globale delle persona con lesione al midollo spinale – dichiara Vincenzo Falabella, presidente della FAIP – riteniamo opportuno continuare i nostri confronti per dare avvio, insieme al Ministero della Salute, all'istituzione di un Tavolo Nazionale sul monitoraggio delle condizioni di salute e benessere delle Persone con lesione al midollo spinale».

Pages