Error message

Notice: Undefined offset: 1 in counter_get_browser() (line 70 of /web/htdocs/www.faiponline.it/home/drupal/sites/all/modules/counter/counter.lib.inc).

Il 1° Gran Premio di Niguarda

Auto d’epoca Ferrari e Maserati, da ammirare e “provare” assieme ai piloti, un progetto di scuola piloti rivolto a persone para e tetraplegiche e il docufilm “A dieci anni dalla scomparsa di Clay”: sarà questo e anche altro il “1° Gran Premio di Niguarda”, bella manifestazione in programma per il 16 giugno presso la struttura ospedaliera Niguarda di Milano, che ricorderà innanzitutto il grande pilota di Formula Uno Clay Regazzoni a dieci anni dalla sua scomparsa.

Riconoscere la segregazione, Conferenza di Consenso Fish

Importante appuntamento a Roma il 15/16 giugno. Nel 2017, anche nel nostro Paese, ci sono persone con disabilità che vivono segregate in istituti e strutture.Non è loro riconosciuto il diritto umano di essere inclusi nella società, di scegliere dove, come e con chi vivere, come chiaramente espresso dalla Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità.

4th International Spinal Cord Repair – ISCORE 2017

Spinal cord injuries at this moment in time are an unresolved scientific challenge of great social impact. The International Spinal Cord Repair Meeting 2017 (ISCORE’17) is a one and a half day conference dedicated to recent advances in translational research in the field of Spinal Cord Injuries. The conference aims to stimulate the translation of understanding of neuroregeneration mechanisms into advanced therapeutic applications.

Il “noi” è cultura politica, ma soprattutto vicinanza

Da un po’ di tempo – scrive Pietro Barbieri, ricordando Fulvio Santagostini – mi trovo a dover ricordare amici, militanti del movimento dei diritti delle persone con disabilità e ogni volta mi chiedo se sia valsa la pena dedicare tutto se stessi al “noi” piuttosto che all’ “io”. La risposta è una sola: la cultura sociale e politica di tutti noi non appartiene all’individualismo. Non poteva che andare così».

L’impegno costante di Fulvio Santagostini

«Oltre ad essere stato un punto di riferimento molto importante per l’intero movimento delle persone con lesione al midollo spinale, Fulvio è stato un uomo che del racconto della dignità delle persone con disabilità ha fatto la propria ragione di vita»: così Vincenzo Falabella, presidente della FAIP e della FISH, ricorda Fulvio Santagostini, scomparso nei giorni scorsi, che fu tra i primi a battersi per la realizzazione dell’Unità Spinale Unipolare al Niguarda di Milano, oltre

Il ricordo di Fulvio attraverso le parole di Raffaele Goretti e Giuseppe Stefanoni

Parlare di Fulvio vuol dire parlare di una persona che ha donato alla nostra causa la sua vita fatta di azioni e pensieri che hanno modificato sostanzialmente la politica verso le persone con lesione midollare! Una persona meravigliosa un uomo che ha fatto con le sue idee il solco di divisione tra il passato e il futuro!

Ciao Fulvio, grazie di tutto

Una triste notizia si è abbattuta sulla Federazione e su l'intero movimento delle Persone con lesione al midollo spinale. Nella mattinata di ieri si è spento Fulvio Santagostini, una delle maggiori figure di riferimento della nostra Federazione e del nostro movimento. Fulvio è stato un riferimento importate per tutto il movimento delle Persone con lesione al midollo spinale.

La convenzione “anti-furbi” dei parcheggi e i problemi sanitari

Sono questi due tra i principali temi di cui si è parlato nel corso della recente Assemblea Annuale dell’APN (Associazione Paratetraplegici del Nordest), facendo cioè riferimento da una parte all’entrata a regime di una convenzione tra un Ospedale del Veneziano e i Comuni locali, per la rimozione dei veicoli che occupano abusivamente i parcheggi ospedalieri riservati alle persone con disabilità, dall’altra alla necessità di fare pressione sulla propria Regione, affinché autori

“Happy Hand in Tour” verso una stagione di nuovi successi

È stata presentata a Roma la nuova stagione 2017-2018 di “Happy Hand in Tour”, il ciclo di eventi che grande successo ha ottenuto nel corso della sua prima edizione, in tanti Centri Commerciali IGD di tutta Italia, coinvolgendo migliaia di persone e trasmettendo una nuova cultura sulla disabilità, tramite lo sport e l’espressione creativo-artistica.

Pages